il Signore stesso mi ha liberato con potenza


Acqua_viva

Acqua_vivaTu che mi hai fatto provare molte e gravi avversita’, mi darai di nuovo la vita e mi farai risalire  dagli abissi della terra. Tu accrescerai la mia grandezza e ritornerai a consolarmi. Salmo 71: 20-21

Mi Chiamo Michela Lopes, ho conosciuto il Signore Gesu’ Cristo circa 27 anni fa’.
Ricordo che quando per la prima volta entrai nella casa del Signore, attraverso la predicazione del pastore, fu come se il Signore parlasse esclusivamente e solo a me.
Lacrime di pentimento cominciarono a scendere dai miei occhi, poiche’ lo spirito del Signore mi convinse di peccato, facendomi comprendere che il Sacrificio di Gesu’ Cristo sulla Croce, era l’unico mezzo per Salvarmi dall’inferno tirandomi fuori dai peccati.
La mia vita piano piano comincio’ a cambiare , sperimentando anche la lettura della Sua parola nella mia quotidianita’, cosa che non avevo mai fatto fino a quel momento.
La mia fede fu messa alla prova, per la prima volta durante la gravidanza di mio figlio Gabriele, dove il Signore in quell’occasione manifesto’ la Sua potenza.
Io non sospettando minimamente di aspettare un bambino, e per un bisogno particolare fui costretta ad assumere dei farmaci assolutamente da evitare in gravidanza. Quando seppi di essere incinta, ricordando questo particolare mi recai dal medico per avere deichiarimenti, questi guardandomi in maniera molto seria mi consigliò di andare ad abortire altrimenti avrei messo al mondo un infelice creatura, mi senti’ gelare il sangue nelle vene.
Piansi e gridai al Signore con tutto il mio cuore e Gesu’ ascolto’ il mio grido, poiche’ con mia grande gioia il bambino nacque ed era assolutamente molto bello e sano.
Intanto il mio cammino spirituale incominciò ad incontrare molti ostacoli e problemi che mi causarono una depressione e senza nemmeno rendermene conto mi ritrovai spiritualmente debole, e infatti non avevo piu’ neanche la forza di pregare e giorno dopo giorno mi assopivo sempre di piu’ nello spirito, finche’ un giorno un grande dolore mi fece risvegliare, ovvero: un tragico e cruento incidente stroncava in maniera del tutto inaspettata la vita di mia figlia che aveva solo 18 anni di eta’. Io non ho mai compreso il perche’ di quel dolore cosi’ grande; ma una cosa e’ certa, non ho mai dubitato del Signore, e mi hanno dato forza le parole scritte nel libro del profeta Geremia 29: 11
Dove dice: <<Io l’Eterno, conosco i pensieri che ho in mente per voi pensieri di pace e non di male, per darvi un futuro e una speranza>> Cosi’ la mia attenzione fu catturata in quei periodi anche da quanto scritto nel libro del profeta Isaia capitolo 55:8 dove e’ scritto : <<I miei pensieri non sono i vostri pensieri,né le mie vie, le vostre vie>>.
Ho continuato a seguire il Signore Gesu’ Cristo e non mi sono pentita, anzi mi sono sempre piu’ aggrappata a Lui, sperimentando la Sua gioia, la Sua pace, la Sua consolazione nei momenti piu’ terribili della mia vita.
Voglio cosi’ incoraggiare tutti i fratelli in Gesu’ Cristo che anche se delle tribolazioni si
presenteranno nel cammino terreno e’ vitale, e salutare rimanere aggrappati a Lui, perche’ solo cosi’ saremo al sicuro. E’ infatti il Signore stesso che ci libera con potenza e ci farà provare nuovamente grande gioia e quella santa virtù di appartenere a Lui completamente per come siamo.
Celebro , Lodo, e Magnifico il Signore con tutto il mio cuore, ringraziandoLo per l’ opera Sua Misericordiosa verso tutti colore che come me, lo seguono.
Vostra Sorella nel Signore Gesù Cristo

Lopes Michela

Tratto da: http://www.accademiajeshuaeuropa.it/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...