UNA PAROLA PUO’ ANCHE FERIRE, PUO’ ANCHE UCCIDERE


UNA PAROLA PUO’ ANCHE FERIRE, PUO’ ANCHE UCCIDERE – All’inizio, il male, con la sua parola, riuscì a distruggere la vita di Adamo ed Eva e questo, riesce a farlo sino ad oggi. Con il suo bisbigliare al pensiero di ogni uomo, cerca di stabilire, un passaggio, che arrivi fino al cuore di chi l’ascolta; permettendo che si stabilisca un trono di potere, nella vita di quel tale, riducendolo in schiavitù del peccato, “essendo divenuto schiavo di ciò che lo ha vinto” (2 Pietro 2:19).

CRISTO ci rivela che: “la bocca parla di ciò che abbonda nel cuore” (Luca 6:45) Quindi a secondo di ciò che portiamo nel cuore, possiamo sanare o ferire. Allora quando pronunziamo o annunziamo la SUA Parola che abita in noi, ne vediamo il prodursi degli effetti benefici, come un balsamo che sana. Che differenza! Una volta LA MIA BOCCA, riusciva a ferire, ora riesce a sanare. Naturalmente perchè questo sia avvenuto, ho prima permesso a CRISTO, di sanare il mio cuore, perchè la mia bocca abbondasse di tale balsamo.

E’ bello vedere che, diversi amici di FACEBOOK, di cui tanti credenti, condividino con me, una realtà ben diversa da questo mondo, ma vera nei suoi effetti: essa è la PAROLA DI DIO. Essa Parola, oltre a cambiarci, ci rende sicuri, anche dinnanzi ad ogni paura dell’oscurarsi dei tempi. Crolli finanziari; guerre e rumori di guerre; disgregazioni: morali, spirituali, familiari; aborti, divorzi, eutanasie, omosessualità; ed ancora: terremoti, fenomeni spaventevoli, cataclismi…. paurose tenebre che attanagliano il cuore di ogni uomo….

Ma c’è una Parola che diraderà ogni tenebra e fuggirà ogni paura, se la farai vivere nel tuo cuore. Essa Parola, a differenza della parola del male, riedifica, quello che il diavolo è riuscito a distruggere nella vita degli uomini. Questa PAROLA si chiama redenzione; si chiama resurrezione; si chiama vita; SI CHIAMA CRISTO! Ed è LUI che dobbiamo seguire, perchè tutto questo possa realizzarsi nella propria vita e nel proprio cuore.

UNA PAROLA PUO' ANCHE FERIRE, PUO' ANCHE UCCIDERE - All'inizio, il male, con la sua parola, riuscì a distruggere la vita di Adamo ed Eva e questo, riesce a farlo sino ad oggi. Con il suo bisbigliare al pensiero di ogni uomo, cerca di stabilire, un passaggio, che arrivi fino al cuore di chi l'ascolta; permettendo che si stabilisca un trono di potere, nella vita di quel tale, riducendolo in schiavitù del peccato, "essendo divenuto schiavo di ciò che lo ha vinto" (2 Pietro 2:19). 

CRISTO ci rivela che: "la bocca parla di ciò che abbonda nel cuore" (Luca 6:45) Quindi a secondo di ciò che portiamo nel cuore, possiamo sanare o ferire. Allora quando pronunziamo o annunziamo la SUA Parola che abita in noi, ne vediamo il prodursi degli effetti benefici, come un balsamo che sana. Che differenza! Una volta LA MIA BOCCA, riusciva a ferire, ora riesce a sanare. Naturalmente perchè questo sia avvenuto, ho prima permesso a CRISTO, di sanare il mio cuore, perchè la mia bocca abbondasse di tale balsamo. 

E' bello vedere che, diversi amici di FACEBOOK, di cui tanti credenti, condividino con me, una realtà ben diversa da questo mondo, ma vera nei suoi effetti: essa è la PAROLA DI DIO. Essa Parola, oltre a cambiarci, ci rende sicuri, anche dinnanzi ad ogni paura dell'oscurarsi dei tempi. Crolli finanziari; guerre e rumori di guerre; disgregazioni: morali, spirituali, familiari; aborti, divorzi, eutanasie, omosessualità; ed ancora: terremoti, fenomeni spaventevoli, cataclismi.... paurose tenebre che attanagliano il cuore di ogni uomo.... 

Ma c'è una Parola che diraderà ogni tenebra e fuggirà ogni paura, se la farai vivere nel tuo cuore. Essa Parola, a differenza della parola del male, riedifica, quello che il diavolo è riuscito a distruggere nella vita degli uomini. Questa PAROLA si chiama redenzione; si chiama resurrezione; si chiama vita; SI CHIAMA CRISTO! Ed è LUI che dobbiamo seguire, perchè tutto questo possa realizzarsi nella propria vita e nel proprio cuore. ---- Davide Dilettoso ----

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...