L’EVANGELO: UN CORPO ESTRANEO?


1926680_631135216965317_2666462476177784071_n

Or uno della folla gli disse: “Maestro, dì a mio fratello che divida con me l’eredità”. Ma Gesù gli rispose: “Uomo, chi mi ha costituito su di voi giudice o spartitore?”. (Luca 12:13-14)

L’EVANGELO: UN CORPO ESTRANEO?

Uno degli errori più nefasti che l’uomo possa compiere è di pensare che l’Evangelo abbia missione di cambiare la società. E poiché questa è ben lontana dal migliorarsi, si conclude che l’Evangelo ha fallito, che non è per nulla adatto a questo mondo degli affari, della ricerca, della produzione e del profitto, ribollente di competizioni, di contestazioni e di conflitti. Infatti, l’Evangelo non trova spazio in questi intrecci di interessi ed ambizioni. E’ un corpo estraneo tra ruotismi sempre più complessi. Li fa cigolare. Esso viene respinto. E’ così importuno! Pensate un po’! Esso dice che “non è nell’abbondanza dei beni che uno possiede, che ha la sua vita” (Luca 12:15). Invita a “cercare prima il regno e la giustizia di Dio” (Matteo 6:33). Parla dell’uomo come di un essere sviato, lontano da Dio, e che soffre per il peccato e per tutte le sue conseguenze. Sì, proprio l’uomo del XXI secolo, pur così fiero delle sue prodezze tecniche, dei suoi veicoli spaziali, e della sua onnipresente informatica…La realtà è che moralmente gli uomini non hanno per nulla progredito. La società non migliora, perché coloro che la compongono non migliorano. L’Evangelo non li cambia, perché non ha mai avuto per scopo e
missione migliorare gli uomini. Esso dice loro: bisogna ripartire da zero, “bisogna che nasciate di nuovo”. Questo era vero per coloro a cui Gesù si rivolgeva, e ciò non è meno vero per l’odierna generazione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...