QUELLO CHE ABBONDA NEL MIO CUORE


QUELLO CHE ABBONDA NEL MIO CUORE, sarà anche quello che abbonderà nella mia bocca. (Ev. Luca 6:45). Questa è stata una delle mie esperienze personali. Una meravigliosa constatazione, realizzandone la Parola di DIO, nel corso della vita, ed esperimentandone la SUA realtà, attraverso le vicissitudini di ogni giorno. — QUANDO AVEVO 25 ANNI; frequentavo un corso serale di elettrotecnica; parlavo spesso della Parola di DIO, naturalmente, di quello che abbondava nel mio cuore. Una professoressa, venne a conoscenza che ero un cristiano evangelico. Si fermò a parlare con me; ascoltò con interesse la Parola di DIO. Quando stava per iniziare la lezione, si congedò, andò sulla cattedra, ed annunciò: “Questa sera, se siete d’accordo, direi di ascoltare un vostro compagno, che ci parlerà di religione cristiana”. Francamente mi prese alla sprovvista, perchè non mi sarei mai aspettato, che avrebbe preso una tale iniziativa. Ma, responsabile dinnanzi a DIO, di predicare la SUA Parola, nonostante la mia timidezza, accettai l’invito e predicai l’Evangelo all’intera classe, sostituendomi all’ora di italiano. — “E la mia parola e la mia predicazione, non è stata con parole persuasive dell’umana sapienza, ma con dimostrazione di Spirito e di potenza”. (I Corinzi 2:4) Si, l’Evangelo di CRISTO, è potenza, per la salvezza di ogni credente. Sia lode a DIO, per la Grazia SUA.

QUELLO CHE ABBONDA NEL MIO CUORE, sarà anche quello che abbonderà nella mia bocca. (Ev. Luca 6:45). Questa è stata una delle mie esperienze personali. Una meravigliosa constatazione, realizzandone  la Parola di DIO, nel corso della vita, ed  esperimentandone la SUA realtà,  attraverso le vicissitudini di ogni giorno. --  QUANDO AVEVO 25 ANNI; frequentavo un corso serale di elettrotecnica; parlavo spesso della Parola di DIO, naturalmente, di quello che abbondava nel mio cuore. Una professoressa, venne a conoscenza che ero un cristiano evangelico. Si fermò a parlare con me;  ascoltò con interesse la Parola di DIO. Quando stava per iniziare la lezione, si congedò, andò sulla cattedra, ed annunciò: "Questa sera, se siete d'accordo, direi di ascoltare un vostro compagno, che ci parlerà di religione cristiana".  Francamente mi prese alla sprovvista, perchè non mi sarei mai aspettato, che avrebbe preso una tale iniziativa. Ma, responsabile dinnanzi a DIO, di predicare la SUA Parola, nonostante la mia timidezza, accettai l'invito e predicai l'Evangelo all'intera classe, sostituendomi all'ora di italiano. --  "E la mia parola e la mia predicazione, non è stata con parole persuasive dell'umana  sapienza, ma con dimostrazione di Spirito e di potenza". (I Corinzi 2:4) Si, l'Evangelo di CRISTO, è potenza, per la salvezza di ogni credente. Sia lode a DIO, per la Grazia SUA. ---- Davide Dilettoso ----
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...