STORIA CRISTIANA-Bugia o Verità?


10603433_815213388511195_238353839792277067_n

Giovanni lavorava in una vetreria, era li da ventidue anni ed aveva insegnato il mestiere a molti degli operai che lavoravano con lui. Era una persona integra e che dava il buon esempio a tutti, sempre pronto ad aiutare chi si trovava in difficoltà ed un operaio eccellente che svolgeva il suo lavoro in maniera impeccabile. Durante lo spacco tutti gli operai si riunivano insieme nella sala mensa per consumare il pasto e, durante quest’intervallo, i macchinari venivano spenti per evitare difetti alla produzione. Quel giorno non fu cosi, i macchinari rimasero accesi e nessuno si accorse di nulla, tranne il capo che lasciò correre la cosa per mettere alla prova i suoi dipendenti. A fine giornata, tutti furono convocati perché un’intera partita di merce era stata danneggiata, ma quando il capo chiese chi fosse il responsabile, nessuno rispose. Decise cosi di detrare dallo stipendio di ognuno una parte dell’ammontare del danno, per coprire le spese che comunque aveva sostenuto. Poiché il salario non era un gran che, Giovanni si fece avanti e si addossò tutte le colpe; fu chiamato nell’ufficio del dirigente che gli chiese il perché del suo gesto e l’uomo rispose: Io sono qui da tanti anni e, se c’è stato un errore che io non ho considerato, è più giusto che sia io a pagare che tutti gli altri. Di fronte a questa risposta, il capo condonò felicemente tutto il debito, sicuro che le persone che lavoravano con lui erano veramente oneste!

Dire la verità sempre, di fronte ad ogni circostanza, ci libera dalle situazioni, ma soprattutto non ci sentiamo accusati e schiavi dalla menzogna!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...