IL BILANCIO DI UN ANNO


1926680_631135216965317_2666462476177784071_n

A chi molto è stato dato, molto sarà ridomandato; e a chi molto sarà stato affidato, tanto più si richiederà. (Luca 12:48)

IL BILANCIO DI UN ANNO

Una coppia aveva difficoltà finanziarie. Il marito suggerì alla moglie di
segnare le spese su un taccuino che le diede il primo gennaio. Alla fine del mese, propose di darvi un’occhiata. Alla voce delle entrate figurava la somma esatta che egli aveva consegnato alla moglie per le necessità della famiglia. Sulla pagina seguente, destinata alle uscite, la giovane donna aveva semplicemente scritto: speso tutto. Alla fine dell’anno è bene che ognuno stabilisca il suo bilancio. Naturalmente qui non si tratta di consultare i propri depositi in banca o di contare il nostro denaro, ma di fare un inventario molto più importante. Che cosa ne abbiamo fatto di tutto quello che Dio ci ha dato nel corso dell’anno che sta per terminare? Forse ci sono stati moltiplicati piaceri, salute, avvertimenti, consolazioni, gioie familiari, occasioni di leggere la Bibbia. Che cosa ne abbiamo fatto? Scriveremo sulla pagina del loro impiego: speso tutto? Per chi? Se è per noi stessi, è una pura perdita. Forse il nostro capitale terreno è anche aumentato, ma a che serve, se ci troviamo davanti a Dio con le mani vuote ed una responsabilità accresciuta? Un giorno ci verrà chiesto di rendere conto di quello che abbiamo ricevuto e sarà considerato soltanto quello che avremo fatto per Dio. La vita non è un gioco. Il nostro tempo è un capitale da gestire bene. Non vogliamo incominciare l’anno nuovo con il proposito di glorificare Dio?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...