E’ TROPPO CONVENIENTE …


10846192_1597343883820723_1030377251703222598_n

Al termine di una riunione evangelistica, un minatore andò dal noto Pastore e scrittore inglese G. Campbell Morgan e gli disse: “Non mi ci vorrebbe nulla a credere che Dio può perdonare i miei peccati. Semplicemente non riesco ad accettare l’idea che tutto ciò che devo fare è credere in Lui. E’ troppo conveniente”.
Il Pastore Morgan gli chiese: “Hai lavorato oggi?”,
“Si” replicò l’uomo, “ero in miniera”.
“Quanto hai pagato per uscire da li?”, domandò il pastore,
“Nulla!” rispose il minatore, “sono semplicemente entrato nell’ascensore che mi ha portato in superficie”.
“Non avevi paura di porre la tua fiducia nell’ascensore? non è troppo conveniente?”, gli chiese ancora Morgan,
“Oh, no, l’uso è gratuito, ma alla compagnia è costato molto scavare il pozzo dell’ascensore e renderlo sicuro”, ribadì il minatore.

Subito la verità gli fu chiara. Il pastore gli aveva annunciato che la salvezza era gratuita, ma che Qualcun altro aveva pagato un prezzo altissimo per provvedergli la “via d’uscita” dagli abissi del peccato e salvare i trasgressori.

Nel Vangelo leggiamo dell’agonia sofferta da Cristo, mentre pregava nel giardino del Getsemani. Riguardando alla croce, contempliamo le atroci sofferenze patite da Gesù per il nostro riscatto: quale alto prezzo è stato pagato! Allora, si può disprezzare un così grande dono?

“SAPENDO CHE NON CON COSE CORRUTTIBILI, CON ARGENTO O CON ORO, SIETE STATI RISCATTATI… MA CON IL PREZIOSO SANGUE DI CRISTO…” (I Pietro 1:18,19).

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...