NON SENTIRTI DISPIACIUTO by David Wilkerson


wilkersonNaomi cercò un’ultima volta di incoraggiare Ruth a tornarsene a casa, ma Ruth non voleva. “Ruth rimase stretta a lei [Naomi]” (Ruth 1:14). Il termine usato qui suggerisce una serva sulle ginocchia con le braccia strette intorno alla vita del padrone, come se non volesse lasciarlo andare. Ruth voleva Dio!

Non appena Ruth attraversò il confine di Giuda, era sul sentiero per conquistare Cristo. Non c’erano cartelli stradali ad aiutarla, ma sappiamo dove portasse la strada: dritta al cuore di Gesù! Ruth e Naomi giunsero in un luogo di benedizione – povere e senza sapere da dove sarebbe giunto il loro prossimo pasto – ma arrivarono durante l’inizio della stagione della raccolta.

Ruth era al verde, senza un futuro davanti a sé, però era una donna virtuosa ed aveva arreso tutto al Signore. Disse, “Lasciami andare nei campi a spigolare” (Ruth 2:2). Solo le persone molto povere facevano questo lavoro. La legge richiedeva che i proprietari terrieri non raccogliessero ai margini dei campi e non spigolassero i residui, affinché potessero prenderli i poveri. “Quando mieterete la messe della vostra terra, non mieterai fino ai margini del tuo campo e non raccoglierai le spighe lasciate indietro del tuo raccolto. . . li lascerai per il povero” (Levitico 19:9-10).

Sembrava come se Ruth avesse fatto un affare che non valeva molto: la sua devozione la condusse direttamente nel luogo della visitazione e ora si ritrovava a sudare per un lavoro dalla paga minima! Era persino al di sotto della soglia di povertà. Guardala bene, perché è così che potresti ridurti se vorrai essere libero e seguire Dio!

Questa fu la croce dell’apostolo Paolo finché non morì: “Siamo stati fatti un pubblico spettacolo al mondo, agli angeli e agli uomini. Noi siamo stolti per Cristo. . .noi soffriamo la fame, la sete e la nudità; siamo schiaffeggiati e non abbiamo alcuna fissa dimora, e ci affatichiamo, lavorando con le nostre mani; ingiuriati. . . perseguitati. . .vituperati. . .siamo diventati come la spazzatura del mondo e come la lordura di tutti fino ad ora” (1 Corinzi 4:9-13).

Ma non sentirti dispiaciuto per Ruth – perché lei sta quasi per conquistare Cristo!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...