CAMMINARE CON DIO by David Wilkerson


wilkerson“Per fede Enok fu trasferito in cielo perché non vedesse la morte, e non fu più trovato perché Dio lo aveva trasferito; prima infatti di essere portato via, egli ricevette la testimonianza che era piaciuto a Dio. Ora senza fede è impossibile piacergli, perché chi si accosta a Dio deve credere che egli è, e che egli è il rimuneratore di quelli che lo cercano” (Ebrei 11:5-6).

Il termine ebraico che indica “camminare” implica che Enok andasse su e giù, dentro e fuori, da e verso, conversando continuamente con Dio e crescendo con Lui. Il padre di Enok, Jared, visse fino a 962 anni e suo figlio Metuselah visse fino a 969 anni. Ma Enok visse 365 anni – o un “anno” di anni! Per 365 giorni ogni anni di tutti i suoi anni, egli camminò mano nella mano col Signore. Il Signore era la sua vita stessa!

Enok imparò a camminare con Dio in mezzo a una società malvagia, eppure fu un uomo ordinario. Egli “generò figli e figlie” (Genesi 5:22) e fu coinvolto nella vita quotidiana insieme a una moglie, a figli, obblighi e gli stessi pesi che portiamo noi. Egli camminava con Dio mentre mandava avanti la sua famiglia e provvedeva per essa.

Coloro che camminano con Dio vengono trasportati via dalla morsa di Satana, fuori dal suo regno di tenebre per entrare nel regno della luce di Cristo. “Poiché egli ci ha riscossi dalla potestà delle tenebre e ci ha trasportati nel regno del suo amato Figlio” (Colossesi 1:13). Veniamo trasportati via dalle trappole del diavolo per entrare nel cuore stesso di Gesù.

Il termine greco per “trasportati” qui suggerisce che Cristo venga personalmente e ci porti via dalla potenza del diavolo per stabilirci in un luogo celeste. Ma Dio trasporta solo coloro che camminano vicino a Lui, come fece Enok. Quelli che sono trattenuti prigionieri alla mercé di Satana non possono essere presi e liberati dalle tenebre. Non sei davvero salvato finché non disponi fermamente il tuo cuore a camminare con Dio. Puoi affermare di essere salvato e di amarlo; puoi dire al mondo di appartenere a Lui; puoi anche pregare, piangere e leggere la Sua Parola. Ma a meno che non cammini con Lui ogni giorno, non cambierai mai. Cadrai sempre più in basso nei legami.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...