Venduta all’asta una lettera di Albert Einstain dove afferma che Dio ha creato il mondo


image (13)Una lettera del 12 luglio 1925 scritta da Albert Einstein, e indirizzata al suo collega Giovanni Giorgi è stata venduta all’asta dalla RE Auction per una cifra pari a $ 75.000 da un acquirente rimasto nell’anonimato. La particolarità della lettera è quella di riportare un affermazione dello stesso Einstein ” Dio ha creato il mondo con eleganza e intelligenza”; Einstein non era nuovo ad affermazioni estremamente riflessive di carattere esistenziale in chiave “religiosa”: “il male è il risultato dell’assenza di Dio nel cuore degli uomini”.

Albert Einstein, è stato uno scienziato e filosofo, di origine ebrea ma che non credeva negli aspetti strettamente dell’ebraismo, e ammirava molto la figura storica di Gesù: «Fino a che punto è influenzato dalla cristianità? – Da bambino ho ricevuto un’istruzione sia sul Talmud che sulla Bibbia. Sono un ebreo, ma sono affascinato dalla figura luminosa del Nazareno». «Ha mai letto il libro di Emil Ludwig su Gesù? – Il libro di Ludwig è superficiale. Gesù è una figura troppo imponente per la penna di un fraseggiatore, per quanto capace. Nessun uomo può disporre della cristianità con un bon mot». «Accetta il Gesù storico? – Senza dubbio! Nessuno può leggere i Vangeli senza sentire la presenza attuale di Gesù. La sua personalità pulsa a ogni parola. Nessun mito può mai essere riempito di una tale vita. »
Sappiamo come è importante per la salvezza non la semplice ammirazione per Cristo, ma l’accettazione come personale Salvatore nella nostra vita per il sacrificio compiuto sulla croce per la nostra redenzione; sappiamo come l’Iddio della Bibbia è il creatore del cielo e della terra per rivelazione divina descritta nel libro della Genesi.

Fa riflettere molto come il nostro Signore abbia lasciato un segno indelebile nella storia dell’umanità che non può essere cancellato da ragionamenti filosofici o da correnti ateistiche, e che scienziati del calibro di Albert Einstein non hanno potuto che constatare  come la creazione del mondo è il frutto non di una coincidenza cosmica, ma di un piano così perfetto che solo il nostro Dio ha potuto ideare.

Alessandro Landolina – Notizievangeliche.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...