Un gesto d’amore


“Poi mise dell’acqua nel bacino, e cominciò a lavare i piedi a’ discepoli, e ad asciugarli con l’asciugatoio del quale era conto” (Giovanni 13:5)

Il Signore Gesù ama così tanto i Suoi figli, che ogni giorno compie per loro qualcosa d’analogo al gesto di lavare loro i piedi. Egli accetta le loro misere azioni, sente il loro più profondo dolore, ascolta il più nascosto desiderio, e perdona ogni trasgressione. Egli non soltanto compie opere maestose, come indossare la mitra sul capo e i gioielli preziosi sul petto, e intercedere per i Suoi, ma va con pazienza e umiltà in mezzo al Suo popolo con il bacino e l’asciugatoio. Egli fa questo quando giorno per giorno toglie le nostre continue infermità e i nostri peccati. Ieri notte, quando hai piegato le ginocchia, hai confessato con dolore che la tua condotta non era degna della tua professione di fede; e anche stanotte devi confessare che sei caduto nuovamente nella stessa follia e nello stesso peccato da cui la grazia speciale ti aveva liberato tempo addietro. Eppure Gesù avrà tanta pazienza con te, ascolterà la tua confessione di peccato e dirà: “Io lo voglio, sii netto”; Egli applicherà di nuovo il sangue dell’aspersione e trasmetterà pace alla tua coscienza, rimuovendo ogni macchia. È un grande atto d’amore quello che compie Cristo quando assolve il peccatore una volta per tutte e lo inserisce nella famiglia di Dio; ma quale pazienza condiscendente ha il Salvatore quando sopporta con dolore le ricorrenti follie del Suo discepolo ostinato? Giorno per giorno, ora per ora, lava le trasgressioni del Suo figlio errante ma amaro! È qualcosa di meraviglioso placare un moto di ribellione, ma sopportare il continuo stillicidio di offese con grande pazienza, è davvero una prerogativa divina! Mentre troviamo conforto e pace nella purificazione giornaliera del nostro Signore, la Sua legittima influenza su di noi ci renderà più vigilanti e risveglierà il nostro desiderio di santità.

Charles Spurgeon

image

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...