NEPAL: NEONATO RITROVATO MIRACOLOSAMENTE VIVO RIMASTO SOTTO LE MACERIE PER 22 ORE DAL TERREMOTO


È una notizia bella in mezzo all’orrore dell’evento catastrofico che ha colpito il paese. Un neonato è stato ritrovato vivo dai soccorritori che scavando tra le macerie hanno sentito il pianto del bimbo che è rimasto miracolosamente vivo dopo il terremoto, e sopravvissuto nonostante sia rimasto sepolto sotto un cumulo di terra e macerie per ben 22 ore.
I genitori lo davano ormai per morto e si comprende il loro pianto liberatorio mentre il soldato sollevava il bimbo per esaltare il miracolo tra la devastazione di un popolo duramente colpito dal terremoto.
Tutto non accade per caso ma per una precisa volontà di Dio; la sopravvivenza del bimbo non è un caso né una coincidenza ma opera della mano gloriosa del nostro Signore Gesù Cristo.

image

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...