NIGERIA: PRIGIONIERI LIBERATI DALL’ESERCITO NIGERIANO DALLA MANO ASSASSINA GRUPPO BOKO HARAM LODANO IL SIGNORE.


L’esercito nigeriano ha recentemente salvato centinaia di donne e bambini tenuti prigionieri nei campi del gruppo terroristico Boko Haram nella Foresta Sambisa. Molti dei prigionieri sono morti per mano dei terroristi, ma coloro che sono sopravvissuti hanno lodato Dio perché le loro vite sono state preservate da morte sicura.
Musa Lami, una superstite di 27 anni, ha detto alla Associated Press, “Dobbiamo solo ringraziare Dio che siamo vivi; siamo sopravvissuti per la grazia di Dio”.
Musa quando è stata rapita era incinta di cinque mesi; è stata costretta a lasciare i suoi tre figli senza conoscere il suo destino. Musa è stata costretta ad abortire perché i terroristi ritenevano che avesse in grembo un infedele e a sposare un comandante di Boko Haram che ha ucciso il marito.
Christian Today ha riferito che i militanti di Boko Haram hanno cominciato la lapidazione dei prigionieri quando hanno appreso che i militari nigeriani erano sulla strada per salvare donne e bambini.

image

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...