LIBERAZIONE DALL’ANGOSCIA Salmo 107:1-9


Gesù può liberarci dall’angoscia. Cause dell’angoscia possono essere lo smarrimento e la confusione, l’aridità e l’arsura, la solitudine, la frustrazione, la disperazione. Magari pensiamo che non ci sia più speranza per noi, ma in Gesù c’è speranza.

La soluzione all’angoscia è gridare al Signore, aprire il cuore a Lui; Dio è vicino a noi. Dio ascolta il grido di chi si arrende a Lui con fede. Quando gridiamo al Signore, Egli ci risponde e cambia la nostra vita. Se gridiamo al Signore, Egli ci prende per mano e ci guida per i Suoi sentieri, ci dona esuberanza, ci libera dalla frustrazione.

Andiamo al Signore! Quando gridiamo a Lui, è tutto in nostro favore. Mettiamo alla prova il Signore, vedremo la Sua bontà!

Marco 10:46-52

Bartimeo era nell’angoscia, gridò al Signore e sperimentò una potente liberazione. Bartimeo era presso Gerico e le sue mura erano la sua cecità. Ma Gesù stava passando presso Gerico. Mentre siamo presso Gerico, Gesù è accanto a noi per far crollare ogni muro.

Qual è la nostra Gerico? Forse il nostro problema è fisico o una cecità spirituale; Gesù può intervenire. Bartimeo aveva anche perso ogni dignità. Se la nostra dignità è crollata, Dio in Cristo ci eleva ad alta dignità. Se siamo presso la Gerico della più totale trasandatezza, dell’arresa, se abbiamo smesso di lottare, guardiamo a Dio: da Lui ci verrà l’aiuto.

Quale sarà la nostra reazione nella presenza di Gesù? Gridiamo a Gesù perché ci aiuti! Vogliamo avere una reazione accorata, ma anche fondata. La nostra reazione si fondi sul fatto che Gesù può salvare la nostra vita, ha compassione di noi e ci ama. La nostra reazione sia determinata. Vogliamo gridare più forte dei nostri dubbi e dei nostri pregiudizi.

Che farà Gesù per noi? Gesù ci chiama perché Gli diamo il nostro cuore. Gesù vuole parlare con noi, ci chiede cosa vogliamo che Egli faccia per noi. Egli purificherà il nostro cuore e poi ci guarirà, ci risponderà. Quando il Signore interviene lo fa immediatamente, potentemente e definitivamente. Poi Gesù ci chiamerà al Suo servizio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...