USA, TEXAS: EX DETENUTO CHE HA ACCETTATO GESÙ CRISTO PREGA CON L’AGENTE POLIZIA CHE ANNI PRIMA LO AVEVA ARRESTATO


Edward Amey è un ex detenuto che ha trascorso gran parte della sua vita a commettere crimini contro la legge, così è stato più volte arrestato dalla polizia ed è stato condannato tre volte. La sua vita ha avuto un cambiamento radicale quando in prigione gli hanno parlato di Gesù Cristo accettandolo come suo personale Salvatore.

Quando Amey è uscito dal carcere, ha cominciato a partecipare alle riunioni di culto di una chiesa, e da ex detenuto diventa un uomo di preghiera. Egli ha detto che prima temeva la polizia, ma ora crede che hanno bisogno di Dio.

“Mi sento il bisogno di pregare per gli agenti di polizia”, ​​ha detto Amey. Così qualche giorno fa si è avvicinato all’ufficiale Salvador Chapa, che una volta lo aveva arrestato per possesso illegale di armi pregando con lui, secondo KHOU.

L’immagine di questo incontro di preghiera è stata immortalata tramite cellulare da un collega che ha filmando l’evento. “Ho potuto vedere qualcosa di così incredibile che mi ha lasciato senza parole”, ha detto l’agente Kevin Woods.

La pagina ufficiale di Facebook del Dipartimento di Polizia del Texas ha condiviso l’immagine con un messaggio chiaro. “Dovremmo vedere più questo negli Stati Uniti. Non dovrebbe mai essere considerato il colore della pelle e questo è la prova che la razza non conta. Tutte le vite sono uguali davanti all’Iddio vivente”.

image

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...