Etiopia: “Dio ha cambiato la mia vita!”


La cristiana etiope Belen testimonia che Dio ha cambiato la sua vita attraverso un nostro progetto di microcredito che le ha permesso di aprire una caffetteria e sostenere così la sua famiglia.

Il sorriso sul volto di Belen è molto cordiale quando ci fermiamo nel suo piccolo bar. L’aria è piena dell’aroma del caffè appena tostato e il piccolo negozio è pieno di clienti. L’Etiopia è il luogo di nascita del caffè e ad esso è associato un vero e proprio cerimoniale che fa parte della cultura locale.

E’ proprio l’amore della sua società per il caffè, che ha dato l’opportunità a Belen di mantenere la sua giovane famiglia. E’ difficile credere alla trasformazione di questa 35enne, madre di Dawit (8), Solomon (6) e Ataklti (4). Ne ha passate così tante!

Belen proviene da una zona rurale nel nord dell’Etiopia, dove la Chiesa protestante ha dovuto affrontare una crescente pressione. I cristiani evangelici hanno affrontatoisolamento, negazione di eredità, aggressioni, divorzi, false accuse e distruzione di chiese.

Non è stato diverso per Belen. A causa della sua decisione di seguire Cristo, suo marito ha lasciato lei e i suoi tre figli, la sua famiglia l’ha respinta e il fratello maggiore l’ha punita per la sua scelta creandole gravi problemi finanziari(privandola tra le altre cose dell’eredità paterna).

Anche se il costo dell’essere discepola di Gesù è molto alto per Belen, il costo di tornare alla sua vecchia religione sarebbe insopportabile. Prima di conoscere Gesù, la sua vita era un disastro. “La mia vita era in rovina“, ci ha detto.

Abbiamo aiutato Belen a mantenere la sua famiglia avviando una piccola caffetteria, là dove l’abbiamo visitata. Gli aiuti le hanno permesso di avviare l’attività partendo da zero, fornendole il locale, tutti i prodotti e le attrezzature.

Belen è grata perché ora può occuparsi del sostentamento dei suoi figli.

Il vostro ministero mi ha aiutato in modo significativo. Con il vostro supporto, sono stata in grado di pagare i debiti che avevo contratto. Sarei finita in carcere e i miei figli avrebbero vagato elemosinando per le strade, se non mi aveste raggiunto. Per non parlare del fatto che, se non avessi la mia attività, ora non avremmo nulla da mangiare“.

Dio ha cambiato la mia vita!” testimonia Belen. Afferma inoltre che le persecuzioni che ha subito l’hanno aiutata a camminare più vicina a Dio.

Ho deciso di accettare la volontà di Dio sulla mia vita, e non la mia. Pregate per me“.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...