Dio il nostro TUTTO! M.Luisa


13392247_1179601728746174_7644645482359560346_oAdora il Signore Dio tuo e a Lui solo rendi il culto.”
Se Gesù dice questo, significa che altre dei possono prendere il posto di Dio.
Proviamo a fare una lista? Denaro, sesso, ricchezze, vanità, superbia, concupiscenze…
Queste cose appartengono ai non credenti, il cristiano, al contrario, deve costruire dentro di sé una gerarchia dei valori in cui Dio è sempre e solo al primo posto. Non si tratta solo di un ordine morale o di un ideale; ma di un amore fermo, totale, assoluto e incondizionato. ❤
Infatti, Dio deve essere istante per istante il mio punto di riferimento nelle mie scelte, nelle mie azioni, nei miei pensieri, nei miei desideri, nei miei programmi, nell’organizzazione della giornata. Gesù è molto chiaro su questo punto: “Amerai il Signore Dio tuo con tutto il cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua mente” (Mt 22: 37).
Certo solo la Grazia può operare questo, ma per fare posto alla Grazia occorre sgombrare il cuore da una moltitudine di pietre che continuamente minacciano di intasarlo. Non dobbiamo essere egocentrici o condurre un’esistenza senza Dio o senza preghiera; non dobbiamo essere idolatrici verso un’ideologia, verso uno stile di vita non cristiano, verso il desiderio di potere, di sesso, di denaro, verso un qualsiasi idolo umano (che può anche essere il proprio partner se lo si sostituisce a Dio);
possiamo essere idolatrici verso noi stessi, quando ci si adagia nell’ ozio, vizi, lusso, spese ingiustificate. Si tradisce Dio anche con le varie forme di superstizione, credendo nella fortuna, nella magia, ricorrendo a medium o indovini. Ed anche con l’ateismo, il satanismo, il torpore spirituale, l’agnosticismo (inclusa ogni mancata ricerca di Dio o delle sue verità), o l’autoreferenzialismo, cioè la pretesa di costruire da sé la propria visione religiosa, senza riferirsi alla Sacra Scrittura , o attingendo dalle altre religioni secondo i propri gusti. In senso più ampio tutto può essere peccato se esclude Dio dal primo posto nei pensieri, nella vita, nel cuore. Come vedi una bella lista che molti ignorano. Eppure guardando il creato, la natura come non si fa ad adorare Dio?
Spero di averti aperto gli occhi e portato verso una nuova dimensione spirituale; adorare Dio non significa stare con la testa fra le nuvole, ( un po’ come me….), ma metterlo al centro della tua vita per ogni cosa, fallo partecipe di ogni pensiero, esperienza. Egli gradisce il dialogo con noi, brama essere cercato, consultato…come un padre. I suoi occhi vigilano su di noi, non ci lascia… e il mio desiderio stamattina è proprio questo, che ADORI DIO, con la tua vita, il tuo comportamento, la tua devozione…e con la preghiera.
Dio rafforzi in te la sua Parola e ti guidi sempre più verso la verità..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...